Interclub Roma Mediterraneo - Arezzo del 1 e 2 ottobre 2016

Si è svolto nei giorni 1 e 2 ottobre 2016 il programmato Interclub fra il nostro Club e quello di Arezzo, fondato nel 1948, di cui è stato socio il Presidente, Luigi Pulli, fin dal lontano febbraio 1980, proposto dal Socio di Arezzo Angelo Gargano, che è stato sempre presente nei giorni della visita. Organizzazione pressoché perfetta, grazie a tutti i partecipanti, fra i quali anche un Socio di Roma Sud, e  a cura, principalmente, dell’amico Carlo Luzzi Conti e della nostra Segretaria, Elena,  e del Socio, Riccardo Pela per il Club di Arezzo.

Nel pomeriggio del 1° ottobre abbiamo potuto effettuare una visita personalizzata agli affreschi di Piero della Francesca e apprezzare il racconto della Leggenda della vera Croce che Piero ha ambientato nella Chiesa di San Francesco dove trovasi anche una commovente Crocifissione, in cui San Francesco è raffigurato baciare il piede di Cristo.

La visita è poi proseguita, sempre guidata da una esperta professoressa di Storia dell’Arte, nei monumenti principali di Arezzo: la Pieve, particolarmente significativa per il suo impianto costruttivo e per le opere d’arte ivi custodite; la Fortezza Medicea, dove si sono potute ammirare anche numerose opere in bronzo e marmo dello scultore  moravo, Ivan Theimer, per la mostra Il sogno di Theimer, curata da Vittorio Sgarbi; la Cattedrale di Arezzo che, oltre ad essere un edificio di culto imponente, raccoglie opere d’arte di grande valore e bellezza.

Inoltre, si è potuto camminare fra le strade di Arezzo medioevale, ove la prima domenica del mese si tiene un’ importante Mostra dell’Antiquariato, frequentata da espositori provenienti da tutta Italia.

La sera si è tenuta la cena Interclub in un ristorante sito nelle Logge del Vasari, in Piazza Grande, durante la quale i due Presidenti, Roberto Giotti e Luigi Pulli, hanno  scambiato i saluti, e i doni simbolici, dei rispettivi Club e si è potuto anche fare gli auguri di compleanno al nostro Giuseppe Berardone. La riunione è stata molto vivace e lieta, con  interventi anche di Giuseppe e di Soci di Arezzo, fra cui il Presidente Incaming, Benedetto Ridolfo.

La mattina del 2 ottobre si è potuto ammirare la  Crocifissione di Cimabue nella Chiesa di san Domenico e continuare la visita alla Città. Mette conto di ricordare anche che si sono potute gustare eccellenti pietanze tipiche della cucina locale.

Gli Amici aretini hanno accolto di buon grado il nostro invito e  preannunciato di ricambiare la visita a Roma nella prossima primavera.

Visite: 1370

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy cliccando sul pulsante INFO.